La Biorisonanza BsPS applicata al settore veterinario

Aggiornamento: 3 ago 2021

È arrivato un nuovo dispositivo di BioRisonanza BsPS pronto a integrare la medicina veterinaria nella fase di check- up e cura dell’animale: il Rayocomp PS 1000 Polar VET.

Esso consente ai veterinari di effettuare un controllo dello stato di salute in tempo reale dell’animale, verificando il suo stato energetico e la funzionalità dei sistemi muscolo- scheletrici.

Il rilevamento del dispositivo consente di avere una panoramica a livello fisiologico e causale.

Scopriamo insieme agli esperti del settore NewBio come funziona questa innovativa tecnologia e quali funzioni svolge.




Che funzioni svolge il Rayocomp PS 1000 Polar VET

Il dispositivo di Biorisonanza BsPS dedicato all’utilizzo veterinario è in grado di:

  • Raccogliere le frequenze energetiche degli animali (di taglia piccola e di grande dimensione);

  • Individuare i punti meridiani per effettuare l’agopuntura vibrazionale, la sedazione o la terapia intravenosa;

  • Controllare l’eventuale presenza di virus e batteri;

  • Fare test fisiologici;

  • Effettuare test energetici sulla potabilità dell’acqua o sui mangimi per animali;

  • Attivare i chakra degli animali;

  • Analizzare gli allergeni derivati da pelo animale e minimizzare gli effetti sull’individuo.


Le caratteristiche tecniche


In moltissimi hanno adottato questo sistema di Biorisonanza BsPS negli studi veterinari come complemento alle tradizionali prassi mediche.

Il dispositivo Rayocomp PS 1000 Polar VET è uno strumento altamente preciso che può integrarsi con il lavoro del veterinario.

Vediamo di seguito alcune delle sue caratteristiche tecniche:

- Sistema di antenne dipolo con una velocità del 20% superiore agli altri dispositivi;

- Batteria ricaricabile;

- Sistema di armonizzazione (RAH) ad alta velocità, con oltre 600 programmi disponibile;

Il Rayocomp PS a scopo veterinario viene fornito in dotazione con un video esplicativo per garantire un corretto utilizzo del dispositivo.


La Biorisonanza BsPS stimola i processi di autoguarigione e ha raggiunto traguardi eccellenti nell’utilizzo veterinario. Lasciati ispirare e richiedi maggiori informazioni ai nostri esperti operatori, cliccando qui

28 visualizzazioni0 commenti